E comunque io rido

Lo faccio tutti giorni, l’ho fatto anche nei giorni peggiori.

Una battuta la devo fare sempre.
L’ho fatta anche quando ho visto Francesco sul lettino dell’istituto medico legale di Parigi.
“ora alzati e cammina” imponendo le mani.
Me la potevo risparmiare, ma non ho resistito. Delirio di onnipotenza come se piovesse.

mr davis salvami tu.
Continua a leggere

siediti accanto a me

Seduto su una panchina con il mare.
Un cielo strano, complicato, bellissimo.

le note di Patrick Watson. “Sit down beside me” non credo sia solo il titolo.


Da ieri notte che ci penso, volevo venire al mare a scrivere.
C’è una piccola terrazza a Santa Marinella, un’oretta da Roma. È uno dei miei rifugi. Continua a leggere